MORONDAVA E LA REGIONE DI ANTANANARIVO

 15 Giorni / 14 Notti - MINIMO 2 PERSONE

 

“ … la grande regione dei fiumi e dei baobab giganti e la scoperta della grande capitale delle sette colline reali, storia e architetture uniche in Africa e nel mondo … “


1° GIORNO: VOLO INTERNAZIONALE

Partenza da Milano o da Parigi con destinazione finale Antananarivo. Accoglienza all'aeroporto e transfer al ROYAL PALISSANDRE o similare. Cena e notte in Hotel.

2° GIORNO: ANTANANARIVO > MORONDAVA

2-baobab-pColazione. e partenza con destinazione Morondava. Dopo qualche ora di strada percorreremo la famosissima strada dei baobab per poi raggiungere la città, capitale della regione di Menabe, importante piccolo scalo marittimo. La città è popolata dall’etnia locale dei Sakalava e dei Vezo, un’importante comunità Indo-pakistana la cui presenza è marcata dalla grande Moschea che domina imponente la città. Arrivo e sistemazione all’hotel Le Baobab Café o similare. Cena e pernottamento in hotel.

 

 

3° GIORNO: MORONDAVA > BELO SUR MER

3-alba-radame-madagascar-pColazione e transfer da Morondava per Belo sur mer, un piccolo e isolato villaggio di pescatori sulla laguna. Un vero paradiso per gli amanti del sole e delle immersioni: sabbia bianca, grandi palme di fronte e un mare blu turchese. La costruzione dei Boutre e delle Golette è una delle specialità della popolazione di Belo. Soggiorno in pensione completa all’hotel La Marina Belo o similare.

 

 

 

4° GIORNO : BELO SUR MER > MORONDAVA

4-escursioni-kokoa-andilana-pColazione Transfert da Belo sur mer per raggiungere Morondava.
Soggiorno in pensione completa all’hotel Le Baobab Café o similare.

 

 

 

 

5° GIORNO: MORONDAVA > ANTANANARIVO

5-palazzo-regina-antananarivo-pColazione. Pranzo in un ristorante locale.
In base all’orario del volo, transfer all’aeroporto di Morondava e volo di ritorno su Antananarivo.
Accoglienza e sistemazione all’ hotel Le Royal Palissandre et Spa o similare.
Cena e notte all’hotel.

 

 

 

6° GIORNO: ANTANANARIVO > AMBATOLAMPY > ANTSIRABE

6-troupeux-zebu-madagascar-pColazione. Colazione e partenza lungo strada che collega Antananarivo a Tuléar ai bordi del canale del Mozambico. La strada attraversa paesaggi incastonati tra risaie e colline dalla tipica terra rossa oltre ai caratteristici villaggi che circondano gli “hauts plateaux” (le terre alte). Ci fermiamo a Ambatolampy, cittadina straordinariamente profumata dalle varie spezie: eucalyptus, filaos, pini, cipressi giganti. Ambatolampy è al centro di una regione ricca di siti di grande interesse e bellezza. Grazie ad un’altitudine relativamente elevata, la città beneficia di un clima temperato tutto. Pranzo al ristorante “ RENDEZ VOUS DES PECHEURS». I paesani coltivano la terra rivoltandola con l’aiuto di grandi badili per preparare le risaie in attesa della stagione delle piogge. I campi sono letteralmente aggrappati ai fianchi delle colline. Le abitazioni tipiche sono costruite con mattoni di terra rossa o con escrementi degli zebù seccati e ricoperti da argilla, che garantiscono un buon isolamento tutto l’anno. Lungo la strada, dei bambini vendono delle automobili in miniatura che fabbricano con coloratissima tolla di recupero. Di colpo, dal nulla compare un branco di zebù con i suoi pastori, che hanno percorso a piedi centinaia di chilometri per raggiungere i mercati. Qualche Bara, appartenente alle etnie del sud, è in marcia da giorni per raggiungere il mercato di Antananarivo. Continuazione verso Sud e arrivo ad Antsirabe nel pomeriggio. La città è situata in una piana fertile circondata da alte montagne con un altitudine media di 2500 metri, in una zona vulcanica estintasi recentemente. È una famosa stazione termale e viene chiamata anche “la città d’acqua». Importante per le sue culture di prodotti freschissimi e per la sua acqua minerale leggermente frizzante che si chiama “visy gasy”. Antsirabe è anche la capitale del pousse-pousse (carretta per due passeggeri o merci tirata da un uomo normalmente a piedi nudi), mezzo di trasporto ancora largamente utilizzato dalla popolazione. La città è interamente circondata da colline che si alternano con le verdi risaie. Il riso è seminato e coltivato in piccoli spazi quadrati chiamati “tanin-ketsa”. La pulizia del riso dalla buccia e dal pulviscolo viene fatta esclusivamente dalle donne. Cena e pernottamento a L’HOTEL DES THERMES o similare.

7° GIORNO: ANTSIRABE > AMBOSITRA > ANTSIRABE 

7-sculpure-bois-nosykomba-pColazione. Partenza in direzione di Ambositra, il cui nome significa “la dove ci sono tanti buoi”. Il paesaggio è più montagnoso. Il territorio è popolato dall’ etnia dei Betsiléo, le cui donne portano vistosi ecoloratissimi costumi. Potremo fermarci e fare shopping in uno dei numerosi atelier specializzati nell’incisione e scultura del legno. Normalmente gli artigiani lavorano a casa loro, in piccoli ed angusti locali o, a volte, in cortile, sotto un albero o una tettoia che li protegge dal sole. La vicinanza della regione Zafimaniry e della grande foresta dell’est ne hanno fatto la capitale del legno e soprattutto della maqueterie (scatole e quadri incisi ed intarsiati con un mosaico di differenti legni colorati, rappresentanti figure antiche e moderne) L’influenza culturale Zafimaniry e Betsiléo si riscontra nei motivi tradizionali geometrici e negli elementi della vita quotidiana. Continuazione del percorso. I villaggi che attraversiamo ci offrono lo spettacolo di case scolpite nel legno o nel bamboo sormontate da granai costruiti su lunghi pali. Una stanza centrale con un braciere ed un letto sono l’abitazione e, sopra questa, un grande granaio per stoccare le provviste per uomini ed animali. Pranzo da Fanja a Ambohimahasoa. Ritorno verso Antsirabe nel pomeriggio. Sistemazione all’ HOTEL DES THERMES o similare. Cena e notte all’ hotel.

 

8° GIORNO: ANTSIRABE > ANDASIBE   

8-parc-lemurien-pColazione, partenza per Andasibe, situata nel cuore della foresta primaria: i paesaggi caratteristici si succedono ma non si assomigliano.
Arresto e visita del Madagascar Exotic Parck, dove possiamo osservare un gran numero di camaleonti, geky, rane, farfalle e insetti di ogni specie. Pranzo in un ristorante locale.
Arrivo e sistemazione all’ hotel Vakona Forest Lodge o similare.
Pomeriggio libero per visitare la foresta tropicale dell’Est.
Serata dedicata alla visita nella riserva privata di Vakona per scoprire la vita dei lemuri notturni.
Cena in tarda serata e notte all’hotel.

 

9° GIORNO: RISERVA DI ANDASIBE > ANTANANARIVO

?9-indri-indri-pColazione e partenza per un sentiero pedestre per il paese degli Indri-Indri, i lemuri conosciuti come la specie con gli esemplari più grandi. Visita guidata della riserva dove potremo osservare la fauna e la flora, tipiche delle alte terre malgasce. La Riserva Speciale d'Andasibe presenta tutte le caratteristiche di una foresta tropicale umida. Sentieri che si infilano tra i valloni facilitano l’addentrarsi in foresta e l’avvistamento di lemuri. Potremo anche scoprire numerosi altri animali ed uccelli. Continuiamo il percorso verso Manambato. Pranzo e ritorno verso Antananarivo. Arrivo e sistemazione all’hotel Le Royal Palissandre & Spa o similare. Cena e notte all’ hotel.

 

 

10° GIORNO: ANTANANARIVO

10-palazzo-reale-antananarivo-pColazione e partenza per la visita del del Rova d’Ambohimanga. Ambohimanga detta “colline bleu”, luogo storico da regnarono i predecessori di Andrianampoinimerina, l'unificatore dell' Imerina. Il palazzo fu costruito al XVII secolo. Ambohimanga è la più celebre delle dodici colline sacre ed è stato classificato patrimonio mondiale nel 2001. Ritorno in città per il pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio, continuiamo la visita della città di Antananarivo. Costruita alla cima di una collina che sovrasta le rovine del palazzo della Regina, si estende progressivamente sulle pianure circostanti. Visita delle boutique e del mercato artigianale della Digue. Cena e notte all’ hotel Le Royal Palissandre & Spa o similare.

 

 

11° GIORNO: ANTANANARIVO > NOSY BE

 11-tanikely-escursione-catamarano-pColazione, secondo volo transfert all' aeroporto e imbarco sul volo per Nosy Be.
Accoglienza all' aeroporto e transfert all' hotel di destinazione.

 

 

 

 

12°13°14° GIORNO: NOSY BE

12-komba-tanikely-nosybe-pGiornata libera nell' hotel di destinazione.

 

 

 

 

15° GIORNO: NOSY BE > VOLO INTERNAZIONALE

Colazione e secondo volo transfer all' aeroporto. Imbarco sul volo internazionale di destinazione.  

RICHIEDETE PROGRAMMA E PREZZI A : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Chi è online
 40 visitatori online
Home Morondava e la regione di Antananarivo